Web Marketing, 5 trend che vedremo nel 2016



Web Marketing Trends 2016

Web Marketing, 5 trend che vedremo nel 2016

Il Web Marketing si sta evolvendo sempre più velocemente, basta guardarsi indietro di pochi anni per notare chiaramente un cambiamento netto, dalla pubblicità online al web design.

Quali trend di web marketing dovremo tener d’occhio nel 2016? Sicuramente questi 5:

Aumento dei siti web responsive

Una delle cose che interessa di più ai clienti che vengono a chiedermi un sito web, è che questo non diventi obsoleto dopo poco tempo. Come biasimarli? La tecnologia cambia così velocemente che si fa fatica a starle dietro, soprattutto per i web designer che non hanno il tempo aggiornare continuamente le proprie competenze. Per questo nel 2016 un design responsive non sarà un optional, ma una necessità assoluta. Un sito web con design responsive è un sito web che adatta la propria impaginazione in base allo schermo sul quale è visualizzato, rendendo così i contenuti sempre ben visualizzati e i testi sempre leggibili senza bisogno di zoomare, neanche nei cellulari.

Il SEO sarà più orientato ai contenuti di qualità

Il SEO, Search Engine Optimization, ovvero l’ottimizzazione di un sito per i motori di ricerca, un tempo visto come un’oscura pratica volta a ingannare i motori di ricerca per far salire il proprio sito in classifica, si sta evolvendo in quello che molti chiamano il “content marketing“. Questo perché gli algoritmi di Google sono ormai diventati in grado di capire la qualità di una pagina analizzandone i contenuti nel dettaglio, e non si basano più come una volta su link in entrata e altri fattori facilmente manipolabili, cosa che andrà sicuramente a vantaggio degli utenti.

I contenuti video acquisiranno maggior valore

Con l’aumento della velocità standard delle connessioni internet i video stanno diventando anno dopo anno un contenuto sempre più leggero e accessibile, facile da consultare, e sicuramente più in grado di coinvolgere gli utenti rispetto ad un testo scritto, che comunque avrà sempre il suo fondamentale posto come mezzo di marketing. Non a caso recenti studi hanno dimostrato che un utente resta molto di più su un sito che contiene video.

Design di qualità e velocità di caricamento di un sito saranno una necessità, non un lusso

Guardando il web di oggi ci accorgiamo che a vincere la battaglia del marketing non sono i siti che forniscono i contenuti migliori, ma quelli che li forniscono nel modo più efficace ed efficiente possibile. Ciò significa che il modo in cui il sito è stato progettato e quanto velocemente si carica giocano un ruolo chiave. Nel 2016 molti siti saranno ricostruiti da 0, e un occhio di riguardo sarà da destinare proprio alla velocità di caricamento e alla consegna dei contenuti all’interno di un design di qualità elevata, e un’impaginazione volta alla migliore lettura, su qualunque device.

I contenuti di web marketing diventeranno più interattivi

Il web marketing nel 2016 avrà contenuti sempre più interattivi, a partire dai video a 360° già in circolazione, passando da post che incentiveranno la propria condivisione creando un vantaggio per chi li condividerà. I contenuti dovranno avere un alto potenziale virale, che farà pressione sull’ego del lettore, spingendolo a mostrarli ad altri, creando così pubblicità gratuita.

Web Marketing, 5 trend che vedremo nel 2016 ultima modifica: 2016-01-02T23:26:38+00:00 da Davide Mancinelli

Davide Mancinelli

Creative Director. Marketer. Artista da quando ha memoria, cresciuto a braccetto con internet. Designer affermato che rincorre maniacalmente la perfezione, certo che qualità ed eccellenza siano la base di ogni grande traguardo. Ama la competizione e odia perdere tempo. Fa questo lavoro perché gli consente di aumentare ogni giorno la propria esperienza affrontando realtà e sfide sempre diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca