Cogli l'attimo



Come cogliere l'attimo nel lancio di progetti virali

Il lancio di un contenuto è parte spesso fondamentale del suo successo. Per questo motivo è sempre bene preventivare più cose possibili prima di fare il salto. Ma ci sono volte in cui ciò non è possibile, per esempio in caso di un evento inaspettato, o dell’improvviso successo di un tema da poter sfruttare.

Per recapitare meglio il messaggio, vado ad esporre l’esempio dei nostri amici CorridorDigital, youtubers noti per i loro cortometraggi zeppi di effetti speciali.

In passato questo gruppo ha ottenuto un discreto successo realizzando video professionali riguardanti videogiochi sulle orme del ben più noto Freddie Wong.

Questo è un loro classico:

Questo video per quanto sia ben fatto e raccolga in sé decine di videogiochi diversi, si è beccato solo 4.777.104 visualizzazioni in 7 mesi (dati del 24/12/12). Il che per quanto sia tantissimo, non è nemmeno paragonabile al successo del loro ultimo video, uscito 6 giorni fa, che ha già raccolto 9 milioni di visualizzazioni.

Ma veniamo finalmente all’argomento del topic, il cogliere l’attimo, perché i cari CorridorDigital hanno cominciato a lavorare sul video dopo una precisa ispirazione.

Ralph spaccatutto

Nel recentissimo film Disney Ralph Spaccatutto, viene posto in bella vista un Glitch, un termine ben noto ai videogiocatori agonistici, ma non al resto del pubblico al quale è indirizzato il cartone, composto da bambini, ultratrentacinquenti e profani vari.
Il film è uscito nelle sale statunitensi (patria dei corridordigitals) il 29 ottobre 2012, mentre per la maggior parte dei paesi, Italia compresa, la data di uscita era prevista per il periodo natalizio.

Il successo piombato addosso a questa parola ha fatto sì che molti, tornati dal cinema, si andassero a cercare esempi di “glitch” su Google, o meglio su Youtube, e quale sarà stato il risultato?

The Glitch

Boom!

 

Durante il periodo post evento mediatico, la gente sarà più propensa sia a trovare che a condividere un video che risulta attuale come non mai.

Naturalmente ciò vale per qualsiasi occasione ghiotta, che può andare dal film di recente uscita all’ultima scoperta scientifica a livello mondiale. Ciò che conta trovandosi in mezzo a queste occasioni è non pensare mai “cavoli, ormai è tardi, ad averci pensato prima” , perché gli effetti benefici innescati dalla fama del tema ce ne metteranno di tempo prima di passare, e nulla impedisce il ritorno alla fama di quel tema in futuro. Ed ora, datevi da fare!

Come cogliere l'attimo nel lancio di progetti virali ultima modifica: 2012-12-24T15:46:52+00:00 da Davide Mancinelli

Davide Mancinelli

Creative Director. Marketer. Artista da quando ha memoria, cresciuto a braccetto con internet. Designer affermato che rincorre maniacalmente la perfezione, certo che qualità ed eccellenza siano la base di ogni grande traguardo. Ama la competizione e odia perdere tempo. Fa questo lavoro perché gli consente di aumentare ogni giorno la propria esperienza affrontando realtà e sfide sempre diverse.

This Post Has 3 Comments

  1. Pingback: Il Caso di @SenMarioMonti, twitter fake di Mario Monti @SenatoreMonti

  2. Pingback: Diventare Youtuber: cosa serve per diventare famosi su Youtube

  3. Pingback: Diventare Youtuber: cosa serve per diventare famosi su Youtube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Cerca