It di Stephen King: recensione e opinioni

Immagine It di Stephen King: recensione e opinioni

Questa pagina è dedicata al libro It di Stephen King.

Il libro di Stephen King qui recensito è stato pubblicato in data 23-07-2019 da Sperling & Kupfer, ed è catalogato come gialli, thriller, horror, narrativa gotica, narrativa horror, narrativa straniera e narrativa straniera.

Titolo:It
Autore:
Numero pagine:1216
Editore:Sperling & Kupfer
Lingua:Italiano
ISBN:8868365626
EAN:9788868365622
Data uscita:23-07-2019

Recensione di It:

It, di Stephen King, è stato un libro che ha avuto un forte impatto sulla mia adolescenza. All'epoca era il libro più grande e più spaventoso che avessi mai letto ed è quello che ricordo con più affetto. È sempre un rischio rivisitare libri amati a distanza di decenni: si è (si spera) maturati, il che ha sia aspetti negativi che positivi quando si tratta di rileggere, e spesso il libro rivisitato non è in grado di dare lo stesso impatto che aveva un tempo. È stato così per It e anche per l'altro capolavoro di King, The Stand. Entrambi sono stati una buona lettura, ma questa volta ho riscontrato problemi e debolezze che mi erano sfuggiti e ignorati con gioia quando ero un adolescente. Quanto mi manca essere giovane... È un libro sull'infanzia, in particolare sugli elementi speciali, come le amicizie che sembrano destinate a durare per sempre, i giorni e le vite che dureranno per sempre. Non riesco a pensare a molti autori in grado di catturare ciò che significava essere un bambino meglio di King. Ricorda le cose in modo vivido e attraverso le sue parole ci permette di ricordare l'eccitazione, la goffaggine, la capacità di ridere genuinamente e intensamente delle cose più stupide. Ma non è tutto divertente, ci sono i bulli, c'è la sensazione di inadeguatezza e di isolamento. Questa non è solo una storia dell'orrore, anzi, non si tratta tanto dell'orrore quanto del raggiungimento della maggiore età. Come sempre in ogni libro, è necessario concentrarsi innanzitutto sugli aspetti positivi. Come già detto, questo non è semplicemente un libro dell'orrore, i momenti di paura sono pochi e lontani tra loro e per questo ancora più potenti. Questo è un libro che ci permette di rivivere il periodo più potente della nostra vita: la nostra infanzia. La narrazione di King racconta le vite giovani e adulte di Bill, Richie, Stan, Bev, Eddie e Mike (il Club dei Perdenti) e allo stesso tempo fa rivivere la città maledetta di Derry. Ad essere onesti, la lunghezza colossale del libro, poco meno di 1.200 pagine, non sembra poi così lunga, soprattutto quando ci si trova all'interno dei capitoli che catturano maggiormente la nostra immaginazione e le nostre paure. Le pagine sono ricche di valore e la nostalgia gioca un ruolo importante nel piacere della lettura. Questi ragazzi vi piaceranno, vi ricorderanno voi stessi e i vostri amici d'infanzia, e il fatto che la vita adulta raramente si risolve nel modo in cui avevate pensato e sperato entrerà in risonanza con la grande maggioranza dei lettori adulti. Tuttavia, se si parla con i lettori che non hanno apprezzato It, le loro riserve si concentrano spesso sulle stesse due aree. Molti dicono che è troppo lungo e troppo dettagliato, spesso inutilmente. Ma la principale obiezione ricorrente al libro è il finale, che devo ammettere mi aveva un po' deluso anni fa e che questa volta mi ha lasciato piuttosto a disagio. Non si tratta solo del fatto che l'epilogo sia un po' deludente (e secondo me lo è), ma di quelle ormai famigerate poche pagine in cui 6 ragazzi e 1 ragazza (tutti di 11 anni) fanno sesso nelle fogne. È molto difficile spiegare perché ciò sia accaduto e quali fossero le intenzioni di Stephen King, ma ora che sono più vecchio e padre, è un evento così strano da verificarsi che lo trovo quasi inspiegabile. E per molti rovina le centinaia di pagine di storia e caratterizzazione eccellenti che lo hanno preceduto. Come esplorazione dell'infanzia, della crescita, dell'amicizia e dell'affrontare paure reali e soprannaturali, lo considero ancora un grande libro.

Genere:

Gialli Thriller Horror Narrativa gotica Narrativa horror Narrativa straniera narrativa straniera

Sinossi:

A Derry, una piccola cittadina del Maine, l'autunno si è annunciato con una pioggia torrenziale. Per un bambino come George Denbrough, ben coperto dal suo impermeabile giallo, il più grande divertimento è seguire la barchetta di carta che gli ha costruito il fratello maggiore Bill. Ma la pioggia è fitta e George rischia di perdere il suo giocattolo, che infatti si infila in un canale di scolo lungo il marciapiede. Cercare di recuperarlo è l'ultimo gesto del bambino: una creatura spaventosa travestita da clown gli strappa un braccio, uccidendolo. A combattere It, il mostro misterioso che prende la forma delle nostre peggiori paure, rimangono Bill e il gruppo di amici con i quali ha fondato il Club dei Perdenti, sette ragazzini capaci di immaginare un mondo senza mostri. Ma It è un nemico implacabile, e per sconfiggerlo i ragazzi devono affrontare prove durissime e rischiare la loro stessa vita. E se l'estate successiva, che li ritrova giovani adulti, sembra quella della sconfitta di It, i Perdenti sanno di dover fare una promessa: qualunque cosa succeda, torneranno a Derry per combattere ancora. It, considerato una pietra miliare della letteratura americana, è un romanzo di bambini che diventano adulti e di adulti che devono tornare bambini, affrontando le loro paure nell'unico modo possibile: uniti da un'incrollabile amicizia.

Letto da:

Stai leggendo o hai già letto questo libro? Registrati o effettua il login per dichiararlo e contribuire con la tua esperienza.

Dichiarazioni:

Il capolavoro assoluto del Re. Un classico che ha terrorizzato intere generazioni. - LaFeltrinelli

Galleria immagini

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “It di Stephen King: recensione e opinioni”

Q & A

Non ci sono ancora domande

Fai una domanda

La tua domanda riceverà risposta da un rappresentante del negozio o da altri clienti.

Grazie per la tua domanda!

Your question has been received and will be answered soon. Please do not submit the same question again.

Errore

Warning

An error occurred when saving your question. Please report it to the website administrator. Additional information:

Aggiungi una risposta

Grazie per la tua risposta!

Your answer has been received and will be published soon. Please do not submit the same answer again.

Errore

Warning

An error occurred when saving your question. Please report it to the website administrator. Additional information:

Se ami leggere seguici sul Canale Youtube del Progetto Migliori Libri.