Migliori Libri di Margaret Atwood da leggere assolutamente

migliori-libri-margaret-atwood
4.7
(39)

Nel Focus Autore di oggi vediamo insieme i migliori libri di Margaret Atwood.

Avevamo già parlato del suo romanzo più famoso, “Il Racconto dell’Ancella” nell’articolo dedicato ai migliori libri distopici, ma quest’autrice ci ha regalato nel tempo tante altre opere che oggi andremo a vedere insieme.

Nel video sottostante puoi ascoltare direttamente dalle mie parole il “grosso” di ciò che c’è da sapere per approcciarsi alla Atwood nel migliore dei modi.

I libri di Margaret Atwood faranno al caso tuo? Lo stai per scoprire!

Chi è Margaret Atwood?

Margaret Atwood, scrittrice prolifica canadese, ma anche poeta, saggista e attivista, seppur non ami questa etichetta e lo faccia indirettamente tramite i suoi libri, che mettono in luce tematiche quali femminismo, animalismo, abuso di potere e difesa dei diritti fondamentali.

Classe 1939, margaret atwood inizia la propria carriera letteraria a metà anni 60 come poeta (sebbene abbia iniziato a scrivere novelle e poesie già all’età di 6 anni) e raggiunge il successo alla fine di quel decennio, con il suo primo romanzo “La donna da mangiare” .

Poetica e narrativa dell’autrice fanno spesso leva sulla presenza degli opposti del nostro mondo, quali natura e tecnologia, uomo e donna, scienza e religione, separazioni eterne e inevitabili che creano problemi e difficoltà di comunicazione.

Grande spazio nelle sue opere è dato soprattutto alla figura femminile, con protagoniste donne che puntualmente buscano, ma che allo stesso tempo (maestre di resilienza) si rialzano sempre.

Puoi trovare queste tematiche anche nei migliori libri di Isabel Allende.

La Atwood è stata più volte candidata al Premio Nobel per la letteratura, e ha vinto durante la sua carriera tantissimi dei più importanti premi letterari internazionali.

Lo stile di scrittura di Margaret Atwood

Lo stile della Atwood è caratterizzato da una narrazione raffinata, schietta e asciutta che rende facile la comprensione dei contesti che circondano i protagonisti. 

La scrittura è costellata di minuziose descrizioni, scandite da frequente punteggiatura.

Nel suo stile poetico e narrativo si riconosce l’intento di sovvertire generi tradizionali, e ci riesce con caratteristiche note di ingegno e ironia, che mostrano storia e società da diversi punti di vista, reinterpretandola attraverso una penna elegante e platonica, che vuole coinvolgere il lettore più con i dettagli che non con un repentino susseguirsi di eventi.

Leggendo la Atwood vivrai il momento.

Ti immedesimerai nei protagonisti e sarai portato a fare gli stessi loro pensieri anche prima che questi li esplicitino chiaramente.

Migliori Libri di Margaret Atwood

La Atwood scrive per chi apprezza l’atto di leggere più per chi cerca una storia che rapisca e non dia tregua.

Nella sua narrativa troviamo velocità diverse, un esempio sono i libri L’altra Grace e Seme di Strega.

Uno impegnativo da leggere, l’altro più incalzante e umoristico.

Ma lo vedremo insieme a breve, in quanto come sempre è giunto il tempo del nostro approfondimento sui libri che più riescono a trasmettere lo spirito dell’autrice.

Il racconto dell’ancella

Non vedo come potrei non partire con lui, “il racconto dell’ancella”.

Che tra l’altro è anche il primo libro che consiglierei di leggere a chiunque fosse a digiuno di quest’autrice e volesse conoscerla.

Il racconto dell’ancella è un libro inquietante e coinvolgente che mostra al lettore una società totalitaria e teocratica attraverso gli occhi dell’ancella Difred, la protagonista.

Sarà proprio Difred a narrare la storia del romanzo e a descrivere minuziosamente classi e riti della società che la circonda, volti a privare le donne di diritti e identità.

La narrazione lineare e una scrittura semplice e di facile comprensione, contribuiscono a dare al romanzo un buon ritmo anche in assenza di scene d’ azione o colpi di scena sensazionali.

Il racconto procede per digressioni tra prima e dopo l’instaurazione della Repubblica di Galaad, e viene fatto tutto in prima persona dalla protagonista, della quale leggiamo pensieri, paure e speranze di cambiamento. 

La struttura del paese è ben sviluppata dall’autrice che spiega tramite le parole di Difred la struttura una società distopica degna dei migliori libri di Orwell.

Tra le sue componenti gerarchiche troviamo Comandanti e Mogli, le Ancelle, gli Angeli, le Nondonne, e tante altre categorie sociali che non sto qui a spoilerare.

Preparatevi inoltre a raggiungere lentamente la più profonda empatia con la protagonista, che vi farà sentire dolore al posto suo spesso e volentieri.

Di questo libro è recentemente uscito un seguito, “i testamenti”, vincitore del booker prize 2019, che ho già preso sfruttando un’offerta a tempo su Kindle ma che non ho ancora avuto modo di leggere.

Sono scettica sui sequel, soprattutto se vedo la possibilità virare il ricordo che ho di un libro sicuramente bello come è questo.

Se tu lo avessi già letto fammi sapere la tua con un commento.

Una cosa che ho già visto invece è l’omonima serie tv su Hulu, vincitrice del golden globe. Nel caso lo aveste già fatto anche voi, posso dirvi che varrà comunque la pena leggere il libro, in quanto troverete un finale diverso e davvero particolare.

Seme di strega

Passiamo a seme di strega, uno dei libri più accessibile a tutti della Atwood, e ideale esempio delle “rivisitazioni” dell’autrice alle quali alludevo poco fa.

Assistiamo infatti ad una moderna versione dell’opera teatrale shakespeariana “La Tempesta”.

Qui potrete godere nel più leggero dei modi dello stile che contraddistingue la Atwood, in una forma davvero originale e spassosa.

Non voglio approfondire la trama ma per farvi capire posso dirvi che il protagonista, Felix, vive le vicende che a sua volta subisce anche il personaggio principale della tempesta, regalandoci una storia dentro la storia.

Un lavoro di fino che vi farà rivivere l’opera originale in maniera pura e magistrale, in un romanzo che sarebbe degno di essere accostato ai libri di Shakespeare.

Consiglio questo come secondo libro, in quanto certa che possa piacere alla maggior parte delle persone, a differenza dei prossimi sicuramente ben più lenti e impegnativi.

L’altra Grace 

Parli del diavolo, e spunta lui… “L’altra Grace”.

Romanzo del 96 che si basa su fatti realmente accaduti nel 1843.

Anche qui l’Atwood non passa però dai fatti realmente accaduti, ma la prende larga e ci narra la storia di un’assassina già in carcere da anni, Grace Marks, la quale storia viene esposta al lettore tramite le risposte che la protagonista dà a un giornalista, che la interroga su ciò che è stata la sua vita fino al giorno degli omicidi, evento che Grace non ricorda a causa di un’amnesia

Un libro da leggere se amate le atmosfere ottocentesche e i delitti da risolvere, e invece da evitare come la peste se cercate qualcosa di sprint da fiato sospeso, perché come già detto, seppur si riveli una lettura molto godibile, presuppone una lettura calma e intensa.

Trilogia dell’Adamo Pazzo (MaddAddam)

Chiudiamo con la trilogia MaddAddam, l’adamo pazzo, che trova facilmente il suo posto tra gli imprescindibili dell’autrice.

Trilogia composta da L’ultimo degli uomini, L’anno del diluvio, e L’altro inizio.

Queste opere sono quelle più affini ai miei gusti, in quanto visionari e contorti. 

Nei 3 libri affrontiamo 3 storie singole ma complementari, che insieme ne compongono una davvero originale, ambientata in un futuro postapocalittico dove l’umanità è quasi del tutto estinta a causa di un’epidemia causata dai progressi tecnologici dell’umanità stessa, che si è data la zappa sui piedi. 

Già questo basta a capire l’attivismo indiretto di cui parlavo prima, che agisce in sordina ma crea risonanza, come succede con i nomi di diversi personaggi presenti in questi romanzi, che traggono ispirazione da vere donazioni a favore di svariate cause dei nostri tempi.

Il protagonista della prima storia (Jimmy, aka uomo delle nevi), sopravvissuto al flagello, condivide l’area in cui vive con i Crakers, una bizzarra specie umanoide creata biogeneticamente da tale Craker, che vedono in Jimmy il loro profeta avendoli lui liberati dal loro luogo di origine e portati nell’attuale residenza.

Gran parte della bellezza di questi libri è data dall’originalità dei dettagli della realtà futuristica creata dalla Atwood, quindi preferisco limitarmi a farvi capire che vi troverete davanti ad un mondo davvero strano, con picchi di genialità che vanno dall’umoristico al macabro, e contrasti tra scienza e spiritualità, che faranno riflettere il lettore sull’animo e sulle ambizioni del genere umano.

Ogni libro è godibile a sé stante, tant’è che io ho iniziato dall’ultimo per poi recuperare gli altri su Kindle, ma se potessi tornare indietro oggi opterei sicuramente per seguire l’ordine cronologico. In ogni caso se per qualche motivo ti trovassi a fare diversamente, sappi che primo e secondo libro sono rapidamente riassunti in 4 paginette all’inizio del terzo, e questo permette sì di sapere ciò che serve a  comprendere al meglio “questo”, ma significa anche spoilerarsi i primi 2 capitoli della saga, quindi fatevi i vostri calcoli.

Chiudo dicendo che anche questo libro, come seme di strega, scorre molto bene e si legge velocemente. 

Romanzi di Margaret Atwood più venduti agosto 2020

La selezione di libri sottostante si aggiorna in tempo reale e mostra i libri di Margaret Atwood più venduti del momento.

Offerta in scadenzaBestseller N. 1
Clicca la copertina per sfogliare il libro.

📙 I testamenti

  • Atwood, Margaret (Author)
104 Recensioni
Bestseller N. 2
Clicca la copertina per sfogliare il libro.

📙 Il racconto dell'Ancella

  • Atwood, Margaret (Author)
314 Recensioni
Offerta in scadenzaBestseller N. 3
Clicca la copertina per sfogliare il libro.

📙 Il canto di Penelope

  • Atwood, Margaret (Author)
Offerta in scadenzaBestseller N. 5
Clicca la copertina per sfogliare il libro.

📙 L'altra Grace

  • Atwood, Margaret (Author)
Bestseller N. 6
Clicca la copertina per sfogliare il libro.

📙 Tornare a galla

  • Atwood, Margaret (Author)
Offerta in scadenzaBestseller N. 7
Clicca la copertina per sfogliare il libro.

📙 Le uova di Barbablù

  • Atwood, Margaret (Author)
Offerta in scadenzaBestseller N. 8
Clicca la copertina per sfogliare il libro.

📙 The Handmaid's Tale [Lingua inglese]

  • Atwood, Margaret (Author)
Offerta in scadenzaBestseller N. 9
Clicca la copertina per sfogliare il libro.

📙 Alias Grace

  • Atwood, Margaret (Author)
Offerta in scadenzaBestseller N. 10
Clicca la copertina per sfogliare il libro.

📙 Oryx and Crake [Lingua inglese]: The Maddaddam Trilogy, Book 1

  • Used Book in Good Condition
  • Atwood, Margaret (Author)
1.123 Recensioni

Se ti piace lo stile e i temi distopici della Atwood, ti consiglio di leggere anche i Migliori Libri di George Orwell.

Il lettore ideale della Atwood, per chi è e per chi no.

Nessuno rischierà di fermare la lettura causa lentezza o elevanta concentrazione necessaria.

Siamo in chiusura, e come sempre riassumiamo per chi è e per chi non è la Atwood.

Il lettore ideale della Atwood è sicuramente il curioso a prescindere, che leggere in cerca di qualcosa che lo stupisca in un panorama in cui ormai non stupisce più niente.

È quello che cerca una penna raffinata ma non troppo pesante (che possa restare come punto in comune di opere anche molto diverse tra loro), o che cerca le idee di una donna con le palle quadrate che è riuscita a lasciare un segno del suo passaggio in questo pianeta sfruttando al meglio nient’altro che il proprio cervello.

Per questo video è tutto, ma il discorso continua sul sito, con recensioni e approfondimenti su questa signora autrice dei nostri tempi.

ah come sempre.. prima di andare lascia un commento e dicci la tua sulla Atwood.

Ci aiuterà a rendere questo articolo e questo progetto sempre più utile per tutti. 

Summary
product image
Author Rating
1star1star1star1star1star
Aggregate Rating
no rating based on 0 votes
Brand Name
Progetto Migliori Libri
Product Name
Migliori Libri Margaret Atwood
Price
eur 11.11
Product Availability
Available in Stock

Silvia Perella

Divoratrice di libri Thriller psicologici. Praticante entusiasta dell'arte della calligrafia. Appassionata di Psicologia e Marketing. Amministratrice delegata di Ispiria, e oggi parte della redazione del Progetto "Migliori Libri", con l'obiettivo di ispirare, ed essere ispirata. Vuoi farmi un favore? 📚 Suggeriscimi nei commenti dei bei libri da leggere! ;)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *